Medicina Subacquea

Al Centro Iperbarico di Bologna vengono effettuate visite specialistiche per attività sportiva in apnea e con autorespiratori.
Sei un subacqueo o un apneista? Come sai, gli incidenti all'apparato uditivo connessi a queste attività sono frequenti.

Tutte le visite si effettuano su appuntamento

Se vuoi degli strumenti per orientarti sulle problematiche dell'apparato uditivo, consulta il PDF gratuito e il libro del Dott. Di Donato

Visita subacquea


Anamnesi, esame clinico, otoscopia, prescrizione di eventuali accertamenti strumentali non eseguibili presso il Centro Iperbarico di Bologna, secondo controllo per visione esami, relazione medica finale.

€ 90

La visita subacquea viene richiesta quando è necessario mettere in relazione una particolare condizione clinica con la possibilità di praticare immersioni subacquee sia in apnea che con autorespiratori. In pratica, il Medico subacqueo risponde ad un quesito specifico e per farlo potrebbe dover richiedere accertamenti strumentali, necessari a completare la valutazione del soggetto in relazione alla subacquea; è per questo motivo, che la visita potrebbe prevedere due incontri, il primo per la valutazione del paziente, il secondo per prendere in visione gli esami richiesti.

Visita subacquea per valutazione otologica


Anamnesi, esame clinico, otoscopia, esame impedenzometrico

€ 120

Quando un subacqueo ha difficoltà a compensare o necessita di una valutazione specialistica per problematiche dell’orecchio in immersione, viene valutato dal Medico subacqueo che, dopo un’attenta anamnesi necessaria ad inquadrare il problema, effettua l’esame impedenzometrico per una valutazione della funzione tubarica. Se il problema è complesso, potrebbero essere necessari ulteriori accertamenti specialistici: laringoscopia e valutazione otorinolaringoiatrica o l’esame audiometrico sono eseguibili presso la nostra struttura; mentre gli esami radiologici come la TC dell’orecchio o del massiccio facciale sono da eseguire in altre strutture. In casi selezionati, il Medico subacqueo, potrebbe richiedere di verificare la capacità del soggetto a compensare in camera iperbarica, accompagnando il paziente in un’immersione simulata fino a 5-10 m di profondità. In questi casi la visita subacquea per valutazione otologica potrebbe richiedere più di un incontro fra Medico e paziente.

Visita con prova in camera iperbarica


Prove psico attitudinali per Operatori Tecnici Subacquei (OTS) e prove di compensazione

€ 150

Questa genere di prestazione viene solitamente richiesta dagli Operatori Tecnici Subacquei (OTS) per effettuare la prove psico-attitudinali ed ottenere la certificazione del Centro iperbarico da portare all’USMAF (Uffici di Sanità Marittima, Aerea e di Frontiera) per l’immatricolazione, ovvero l’inserimento nell’elenco degli operatori abilitati al lavoro di OTS. In alcuni casi, invece, la prova in camera può venire richiesta dal Medico subacqueo o dal paziente stesso, per verificare la capacità del soggetto ad eseguire la compensazione. Le prove in camera iperbarica vengono programmate secondo disponibilità dell’impianto iperbarico e del Medico subacqueo, per tale motivo, la richiesta del singolo soggetto potrebbe richiedere un po’ di tempo prima di essere accolta.

Percorso di valutazione otologica completa per attività subacquee


Visita otorinolaringoiatra completa e visita di medicina subacquea con prova in camera iperbarica per valutazione della compensazione

€ 220

Questo percorso prevede sia la valutazione clinica del Medico otorinolaringoiatra che quella del Medico subacqueo, corredate dagli esami audiometrico, impedenzometrico, laringoscopia e prova di compensazione in camera iperbarica.

PRENOTA UNA VISITA